Seleziona una pagina

Non è però possibile essere uomini e donne nuovi senza un coraggioso abbandono dell’uomo vecchio,
l’uomo inautentico, ripiegato su se stesso.

La novità dello Spirito è insieme dono e compito:
“Dovete deporre l’uomo vecchio con la condotta di prima, l’uomo che si corrompe dietro le passioni ingannatrici.
Dovete rinnovarvi nello spirito della vostra mente e rivestire l’uomo nuovo, creato secondo Dio nella giustizia e nella santità vera”

[Ef 4,22-24].

Uomini e donne nuovi si diventa quando si ha il coraggio di una conversione profonda, di una scelta netta e definitiva.

Riflettiamo…

Il cavaliere perché è determinato e coraggioso? Cosa lo spinge ad andare avanti?

E io…

In che cosa sono determinato? Conosco le mie paure? Riesco ad affrontare la paura e a superarla?

 

“Scrivi la tua riflessione nei commenti, non dimenticarti di firmarti inserendo Nome, SQ e Reparto”

 

Preghiamo…

Affinché anche noi possiamo essere “determinati e coraggiosi” come San Giorgio….

 

 

PREGHIERA DEGLI SCOUT A SAN GIORGIO

Glorioso martire San Giorgio,
proteggi tutte le Guide e gli Scout,
che ti riconoscono loro patrono.
Aiutaci a vivere l’avventura della nostra adolescenza,
fedeli al dono del battesimo,
aperti ai suggerimenti dello spirito,
forti nel superare le prove di questi anni belli e difficili,
generosi nell’aiutare che ha bisogno di noi.
Così imitando i tuoi esempi,
ci ritroveremo un giorno con te nella Casa del Padre,
per continuare a vivere nella gioia
e per sempre la grande avventura dei figli di Dio.
Amen

 

 

Share This